C'era grande attesa per la conclusione del main event dello SCOOP, lo Springfield Championship of online poker, ospitato da Pokerstars.it. Alla gara, che ricordiamo era cominciata domenica anche con un po' di ritardo causato dal crash del sistema AAMS, si erano iscritti ben 4733 players, cifra importante ma comunque non sufficiente a far si che il montepremi superasse i 500mila euro garantiti dalla poker room.

Una gara durata tantissimo che ha visto gli equilibri cambiare continuamente e si è conclusa soltanto ieri, dopo un final table di ottimo livello tecnico, nel quale erano presenti diversi pro del panorama italiano.

Ed infatti ad  imporsi è proprio uno di loro, Lorenzo Battaglia, rounder giovane ma già con una discreta esperienza che gioca con il nickname "Batta85". In realtà, giunto all'heads up con un altro bravissimo rounder come Piero Compagnoni, Lorenzo si è accordato per un deal con  la divisione del premio (più o meno) in base alle chips e l'assegnazione del titolo che gli è stata attribuita come chipleader. Da segnalare inoltre, le belle prestazioni di altri ottimi rounders emergenti come Gianluca Speranza e Alessandro Meoni, anche loro giunti al final table.

Ecco quindi il payout

1° Batta85 88.137€
2° oiznomoreip 83.400€
3° pokerbern 35.725€
4° Blo0dMoNeY 26.250€
5° explosion87 19.687€
6° hgantex 15.000€

Aggiungi un commento!