La notizia era nell'aria da tempo e ieri tutti i siti specializzati la rilanciavano con grande enfasi. Insomma, anche se manca ancora la conferma ufficiale, pare proprio che finalmente il bravissimo Salvatore Bonavena abbia trovato un importante sponsor pronto a scommettere sulle sue indubbie qualità al tavolo verde. Si tratterebbe addirittura di Pokerstars, certamente una delle rooms più prestigiose al mondo, chiaramente nella sua versione italiana, con un ingresso che arricchisce un Team Pro già formidabile e che vede, oltre ai "capitani" Dario Minieri e Luca Pagano, anche ottimi rounders del calibro di Alfio Battisti, Luca Moschitta e Pier Paolo Fabretti.

Un traguardo meritato per Salvatore, unico italiano ad aver mai conquistato una picca dello European Poker Tour, che nella scorsa stagione si è tolto anche la soddisfazione di imporsi in un evento dell'Italian Poker Tour.  Una scelta senza dubbio azzeccata da parte di Pokerstars che dunque decide di puntare su uno dei players più conosciuti ed apprezzati (anche e soprattutto dai colleghi) dell'intero panorama pokeristico italiano: insomma, gl Salvatore!

Aggiungi un commento!