Lei è Georgia Page della Lindenwood University e durante il match contro il Notre Dame, in un violento contrasto di gioco, si è spaccata il setto nasale. Dopo la botta però si è subito rialzata, placcando duramente due avversarie. Al termine della partita ha dichiarato: "Ho fatto solo quello che ogni giocatrice della mia squadra avrebbe fatto".