Continua la grande sfida fra Tom "durrrr" Dwan e Patrik Antonius ai tavoli di poker cash game della piattaforma specializzata Full Tilt Poker. E, se nei giorni scorsi avevamo dovuto registrare il gran momento di forma del finlandese, nelle ultime mani giocate ai tavoli di Pot Limit Omaha, la bilancia pende tutta dalla parte del fenomenale statunitense.

Così, quando ormai mancano circa 10mila mani al termine della proverbiale "durrrr challenge" (che ricordiamolo prevede un premio extra di 500K se a spuntarla sarà Dwan e di 1,5M in caso contrario), Tom Dwan si porta di nuovo a circa 2 milioni di dollari di attivo. Infatti, Dwan è riuscito a portar via al rivale altri 463mila dollari, aggiudicandosi una serie di piatti consistenti, anche grazie ad un po' di fortuna: una cifra che sembra mettere davvero la parola fine alla contesa. Chiaramente a simili livelli le sorprese sono dietro l'angolo e può ancora accadere di tutto con Antonius, che nel frattempo sta comunque ottenendo buoni risultati nel Texas Hold'em, determinato a ribaltare le sorti di una contesa nella quale, oltre ad una consistente cifra, è in ballo soprattutto "l'onore pokeristico".