Giocare a poker su Xbox 360 contro un amico che non possiede la console Microsoft, ma il Windows Phone 7: ora si può. Multiplayer Crossplatform è la nuova parola d’ordine della aziende d'informatica di Bill Gates. Il colosso di Redmond, del resto, possiede diverse piattaforme di gioco, quindi l'idea di far sfidare possessori di console con quelli di pc e supporti mobili vari non è poi così nuovo. In passato, infatti, gli esperimenti in tal senso ci sono stati eccome (vedi lo sparatutto Shadowrun del 2007) ma con risultati altalenanti, principalmente per il fatto che videogame del genere shooter, action ed rpg spesso girano meglio su una piattaforma piuttosto che un'altra, col risultato di una sfida impari tra i vari players.

E' ovvio, quindi, che ad aver la meglio in un sistema di Multiplayer Crossplatform sono i giochi più semplici come gli scacchi (vedi il già commercializzato Games Chest: Logic Games Edition, ma al costo di 2,99€) e Full House Poker. Quest'ultimo per mezzo dell'integrazione con XBox LIVE darà la possibilità di giocare con amici o parenti che utilizzano uno smartphone (la scelta è ampia: LG, Samsung e HTC, ect.) impostato su Windows Phone 7. Molto probabilmente il gioco di poker, attualmente in versione beta, verrà presentato in occasione del CES (Consumer Electronics Show) che avrà luogo il Las Vegas il 7 Gennaio. Per adesso dobbiamo accontentarci del video sopra.

Aggiungi un commento!