Una clamorosa notizia rimbalza dalla piattaforma di poker online più grande al mondo, ovvero Pokerstars.com. Infatti, nell'evento 39 del World Championship of Online Poker, l'High Roller Heads Up da 25,500 dollari di buy in, ad imporsi, dopo una gara entusiasmante e ricca di colpi di scena, è stato l'utente RaiseOnce. Si tratta di un grinder fortissimo, già protagonista ai tavoli di poker cash game, la cui vera identità è ancora un mistero, ma ha già stimolato la fantasia di appassionati e addetti ai lavori. Si tratterebbe infatti, di uno dei grandi nomi del circuito internazionale, un grinder di primissimo livello che ha mostrato qualità enormi ed una grande attitudine al cash game. Proprio per questo in molti credono si tratti di uno dei big della storica concorrente della room dalla picca rossa,probabilmente un top player di Full Tilt Poker e già in molti pensano a campioni del calibro di Phil Ivey o Patrik Antonius.

Proprio RaiseOnce si è dunque imposto nella grande gara di domenica, dopo una serie di duelli con i grandi nomi del circuito che hanno preso parte alla gara (tra gli iscritti giocatori del calibro di Daniel Negreanu, Barry Greenstein, Sorel Mizzi, Jason Mercier e Bertrand Grospellier). Nei duelli decisivi è riuscito, grazie anche ad un po' di fortuna, ad avere la meglio di Jason Mercier e infine di SkaiWalkurrr, battuto nell'heads up conclusivo per un premio di circa 350mila dollari.