E' partita ieri al Palm Beach Casino del quartiere Myfair di Londra, la tanto attesa sesta edizione del World Poker Open, competizione griffata Party Poker. Come di consueto nei prossimi giorni vedremo sfidarsi ai tavoli i migliori interpreti del Texas Hold'em della scuderia di Party, nonchè tante star di livello mondiale.

Intanto ieri si è tenuta la Heat 1 e l'evento inaugurale vedeva un field di primo piano a contendersi il successo, con giocatori del calibro di Neil Channing (protagonista alle WSOP 2010), Ian Frazer, Sam Trickett (che ha sfiorato il successo nella tappa portoghese dello European Poker Tour) e James Akenhead, che nel 2009 è stato uno dei November Nine delle World Series of Poker.

A trionfare, dopo un lungo duello con Marty Smith, è stato proprio Sam Trickett, senza dubbio uno dei rounders in ascesa del panorama britannico. Nella mano decisiva Sam con Q9s chiamava il push pre flop del rivale che invece mostrava A3s: il board regalava però subito una donna e la gara terminava con la vittoria del giovane britannico.

Ecco nel dettaglio la classifica della prima manche

1st Sam Trickett
2nd Marty Smyth
3rd James Akenhead
4th Ian Frazer
5th Peter Jetten
6th Lee Atherton
7th Dan Fleyshman
8th Neil Channing