Si è chiusa con la meritata vittoria del francese Guillame Darcourt una edizione in tono minore del prestigioso circuito del World Poker Tour. A Bucharest, infatti, sono stati poco più di 150 i giocatori che hanno preso parte alla kermesse dedicata al Texas Hold'em, con scarsa partecipazione anche dei grandi nomi del circuito internazionale.

In ogni caso, come dicevamo, ad imporsi è stato Guillame Darcourt, giocatore francese di buona esperienza che vanta alcuni piazzamenti in tappe EPT, capace di battere dopo un lungo ed equilibrato heads up il tedesco Simon Munz. Decisiva la mano finale che ha visto quest'ultimo provare uno steal con J7 su un flop che recitava 942: immediato il call del francese con Q9 che chiudeva la contesa.

Chiude al terzo posto l'americano Joseph Ebanks, mentre ai padroni di casa rumeni non resta che consolarsi con il quinto posto di Abdula Atila ed il sesto di Eva Iosif. Ecco il payout del final table:
1 – Guillaume Darcourt €144,530

2 – Simon Münz       €93,400

3 – Joseph Ebanks €59,750

4 – Jose Guardia €36,600

5 – Abdula Atila €30,550

6 – Eva Iosif       €23,150