Partirà il 19 maggio al Golden Nuggets di Las Vegas uno degli eventi più attesi dell'intera stagione pokeristica internazionale. Si tratta del World Team of Poker, un grande evento che metterà a confronto i migliori giocatori al mondo, chiamati a difendere i colori della propria nazione in un vero e proprio Campionato del mondo a squadre di poker.

Le nazioni ammesse a partecipare sono 8: USA, Cina, Australia, Israele, Vietnam, Inghilterra, Brasile e Grecia. Ogni squadra potrà vantare un capitano d'eccezione, basti solo dare un rapido sguardo al palmares di giocatori come Johnny Chan, Jeff Lisandro, Men Nguyen o Eli Elezra, anche se c'è già un Team che parte con i favori del pronostico.

Si tratta della squadra statunitense che proprio ieri ha diramato le "convocazioni" ufficiali: ebbene, alle spalle del capitano Doyle Brunson, ci sarà il vice Phil Hellmuth, seguito da nomi del calibro di Allen Cunningham, Howard Lederer, Annie Duke, Chris Ferguson, Jennifer Harman, Mike Matusow ed Erik Seidel.

Un po' di rammarico per l'assenza del Team Italia, ma gli appassionati italiani potranno comunque assistere alla gara, magari tifando per "l'italiano" Jeff Lisandro o per la Harman, moglie del nostro Marco Traniello.