Novità in vista per l'imminente World Team Poker, il Campionato a squadre che partirà il 19 maggio al Golden Nuggets di Las Vegas e che vedrà impeanata anche una rappresentanza azzurra. Infatti, il capitano della squadra italiana, Marco Traniello (nella foto), ha reso note le "convocazioni" ufficiali dei rounders che saranno chiamati a rappresentare il nostro movimento pokeristico.

Si tratta di Cristiano Blanco, Michele Limongi, Flaviano Malaguti, Salvatore Pengue e, ovviamente, dei due rounders italiani più conosciuti al mondo, ovvero Dario Minieri e Luca Pagano. Insomma un roster certamente competitivo, con giocatori di buona esperienza e soprattutto grande personalità (anche se resta la nota dolente dell'assenza di una rappresentante femminile), che certamente regalerà tante emozioni agli appassionati italiani in una gara che si annuncia avvincente ed estremamente selettiva.

Per averne un'idea basta dare uno sguardo agli altri giocatori impegnati, con nomi del calibro di Phil Hellmuth, Johnny Chan, Annie Duke, Eli Elezra, Howard Lederer, Allen Cunningham e via dicendo…

Insomma, non resta che attendere qualche giorno per scoprire se il Team Italia guidato da Traniello riuscirà a ridare smalto ad un movimento pokeristico che da troppo tempo soffre l'assenza di grandi risultati in campo internazionale.