Si è concluso con l'eliminazione di uno dei giocatori più attesi il day 5 del main event delle World Poker Finals, che si stanno svolgendo in questi giorni al Foxwoods Resort Casino di Mashantucket, nel Connecticut. Infatti, a terminare al settimo posto nella gara del circuito WPT – World Poker Tour è stato il canadese Sorel "Imperium1" Mizzi, giocatore fenomenale sia online che live e in lizza per l'ambitissimo titolo di Player Of The Year. E proprio uno dei rivali più accreditati di Mizzi, Thomas "Kingsofcards" Marchese è riuscito a chiudere il day 5 da autentico dominatore e si presenterà al final table in testa al chipcount. Un final table che nel dettaglio vedrà questa situazione

  • Seat 1.  Nikolai Yakovenko  –  624,000  (26 bb)
  • Seat 2.  Jeff Forrest  –  1,949,000  (81 bb)
  • Seat 3.  Thomas Marchese  –  3,022,000  (125 bb)
  • Seat 4.  Dave Inselberg  –  344,000  (14 bb)
  • Seat 5.  Keven Stammen  –  341,000  (14 bb)
  • Seat 6.  Mohsin Charania  –  1,024,000  (42 bb)

Insomma, un grande margine da amministrare per Marchese che sta davvero dimostrando di essere tra i più forti rounders della nuova generazione, mentre va segnalata anche la buona prova dell'eterno Hoyt Korkins, che ha chiuso in dodicesima posizione ed un premio di oltre 45mila dollari. Stesso discorso per il formidabile Jason Mercier, pro di Pokerstars e senz'altro nella top ten dei migliori torneisti al mondo, costretto ad abbandonare la gara in undicesima posizione dopo una serie di colpi sfortunati. Eccovi infine il payout dell'evento

  1. $548,752
  2. $325,608
  3. $211,759
  4. $170,773
  5. $128,650
  6. $104,741
Aggiungi un commento!