Continuano le gare alle World Series of Poker 2010 di Las Vegas e ancora una volta segnaliamo una buona prestazione di un rounder italiano. Come vi avevavmo raccontato ieri, infatti, l'evento 51 delle WSOP 2010 vedeva impegnato il bravo Alessio Isaia, che addirittura era riuscito a chiudere il day 1 nelle primke posizioni del chipcount.

Purtroppo il day 2 non è stato altrettanto positivo, anche se il pro di Full Tilt Poker è comunque riuscito a chiudere "in the money" nel Triple Chance No – Limit Hold'em da 3,000 dollari di buy in (che vedeva al via 965 players per un montepremi complessivo di 2,66 milioni di dollari) con un 84esimo posto e circa 6mila dollari di premio. Al momento la gara è ancora in corso con 14 players a contendersi la prestigiosa vittoria ed il primo premio di circa 560mila dollari: a guidare il gruppo il francese Guillame Darcourt, ma va segnalata anche la presenza di Tommy Vedes, uno dei big del circuito statunitense.

Da segnalare anche le buone prestazioni ITM di Akenhead, Langmann, Griffin e Lunkin, molto attesi per l'imminente main event.

Aggiungi un commento!