E' l'ottimo Ryan Welch il trionfatore dell'evento 51 delle World Series of Poker 2010 che si stanno giocando in questi giorni al Rio Hotel and Casino di Las Vegas e che fra pochissimi giorni vedranno la partenza dell'attesissimo main event. Infatti, lo statunitense ha messo in fila 964 avversari (per un montepremi complessivo di ben 2,663,400), riuscendo ad essere aggressivo e determinato pur in una fase finale che vedeva impegnati giocatori del calibro di Will Failla, Sergey Lebedev e soprattutto Tommy Vedes, uno dei grandi favoriti della vigilia.

Nell'heads up conclusivo, Welch aveva la meglio su Jon Eaton grazie ad una fortunosa scala chiusa al river in un piatto colossale e riusciva a coronare il sogno di vincere il suo primo braccialetto alle World Series of Poker. Ecco dunque il payout

1 – Ryan Welch  $560K
2 – Jon Eaton $345K
3 – Guillaume Darcourt $223K
4 – Will Failla $164K
5 – Bradley Craig $121K
6 – Sergey Lebedev $91K
7 – Tommy Vedes $70K
8 – Noel Scruggs $54K
9 – Tad Jurgens $42K

Va anche segnalato l'ITM del nostro Alessio Isaia che, come vi abbiamo raccontato in precedenti articoli, dopo un buon avvio è stato eliminato in 84esima posizione.