Grande impresa del bravissimo Flavio Ferrari Zumbini nell'evento 18 delle World Series of Poker del Rio Hotel and Casino di Las Vegas. Infatti nel $2,000 Limit Hold'em che ha visto 476 iscritti e montepremi di 866,320 dollari, l'azzurro ha chiuso la giornata al quarto posto del chipcount, quando in gioco sono rimasti soltanto dieci players e siamo nella situazione di "final table virtuale".

Dunque, nella prossima giornata (stasera ore 23,30 italiane), vedremo ancora il talentuoso commentatore di PokerItalia24 (davvero molto apprezzate le sue analisi tecniche, in particolare relativamente al cash game) alla ricerca del suo primo braccialetto alle WSOP, un traguardo raggiunto solo da altri due azzurri, Max Pescatori e Dario Minieri (un titolo WSOPE per Dario Alioto, invece).

Chiaramente non si tratta di un compito facile, dal momento che Confiteor dovrà vedersela con giocatori di livello assoluto come Eric Buchman e lo scatenato Matthew Matros. Ma diamo uno sguardo al chipcount

1 – Eric Buchman 453K
2 – Hansu Chu 447K
3 – Steven Hustoft 383K
4 – Flavio Ferrari Zumbini 373K
5 – William Jensen 326K
6 – Matt Grapenthien 254K
7 – Brent Courson 240K
8 – Matthew Matros 224K
9 – Gary Bogdanski
10 – Daniel Quach 55K

Aggiungi un commento!