Partenza col botto per John Racener nell'heads up del main event delle World Series Of Poker 2010 che, come ormai ben saprete, si sta giocando in queste ore con la diretta televisiva di PokerItalia24 (affidata a Giorgio Sigon e Niccolò Caramatti). Infatti, pochissimi minuti fa lo statunitense, che partiva estremamente short, è riuscito a raddoppiare ai danni del chipleader Jonathan Duhamel. Una mano scritta che arriva dopo una serie di piatti vinti alla grande dal leader canadese che avevano assottigliato notevolmente lo stack del rivale (ottimo in particolare un piatto vinto con J4 e doppia coppia chiusa al turn). La dinamica è semplicissima con Duhamel che pusha diretto con K4 mettendo ai resti l'avversario che snapcalla mostrando QQ. Grande tensione in sala fra i tifosi di Racener ma board che non presenta problemi: J86 2 7 e clamoroso double up per lo statunitense.

Un Racener estremamente solido che proprio mentre scriviamo si porta a casa un altro piatto rilanciato pre flop, aggredendo al turn e incrementando il suo stack che ormai ha superato quota 40 milioni di chips. Insomma, malgrado il divario fra i due sia ancora enorme, con Duhamel a circa 175 milioni di chips e Racener a 40 milioni, sembra che la gara più importante dell'anno abbia ancora qualcosa da dire: stay tuned, su poker.fanpage.it! Breaking news: proprio mentrre scriviamo altro piatto per Racener che trova una top pair al flop e sale a circa 45 milioni, con un Duhamel che sembra sempre più impaziente e nervoso.