Si conclude nel modo più prevedibile, nonchè più giusto anche alla luce di quanto visto oggi, il final table del main event delle World Series Of Poker 2010. A trionfare è infatti il bravissimo Jonathan Duhamel, che diventa il primo canadese della storia ad imporsi nel main event delle WSOP. Lo sponsorizzato Pokerstars ha concluso nel migliore dei modi un heads up praticamente perfetto, nel quale ha dominato sotto tutti gli aspetti lo statunitense John Racener, mai realmente in gara e certamente troppo passivo. L'epilogo vede il push diretto di Duhamel da small blind con AJ ed il call (dopo breve riflessione) del rivale che allo showdown mostra soltanto K8 suited; il board è una sentenza definitiva: 449 6 5. Si chiude così il main event WSOP 2010, con il trionfo del canadese che manda in delirio i suoi supporters e sale sul tetto del mondo incassando ben 8,9 milioni di dollari.

Davvero poco da recriminare per John Racener, autore di una gara stranissima e tuttosommato deludente (anche se va sottolineato il grande divario di partenza tra i due), ma comunque felicissimo per un secondo posto prestigioso ed un premio di ben 5,5 milioni di dollari. Insomma, cala il sipario a Las Vegas su una delle edizioni più avvincenti ed emozionanti della storia, che resterà sempre nella storia del movimento pokeristico italiano grazie alla grande impresa di Filippo Candio, straordinario quarto classificato. ecco infine il payout definitivo del main event delle WSOP 2010

  1. Jonathan Duhamel $8,904,567
  2. John Racener $5,545,955
  3. Joseph Cheong $ 4.130.049
  4. Filippo Candio $ 3.092.545
  5. Michael Mizrachi $ 2.332.992
  6. John Dolan $ 1.772.959
  7. Jason Senti $ 1.356.720
  8. Matthew Jarvis $ 1.045.743
  9. Soi Nguyen $ 811.823