I giochi sono fatti al Rio Hotel & Casino di Las Vegas dove pochi minuti fa abbiamo assistito all'ultima eliminazione di giornata che ha stabilito i due pro players tra i quali verrà fuori il main event WSOP 2010 Champion! Eliminato in terza posizione uno dei grandi favoriti di questo Final Table, Joseph Cheong. Il 24enne californiano aveva dimostrato di essere uno dei più in forma anche nel corso di questo tavolo finale, con rilanci preflop frequenti e gioco aggressivo, ma anche lui è incappato in un errore.

Dopo l'uscita di scena del nostro Filippo Candio si resta in tre. Da SB Cheong apre per 2.9milioni dopo il fold di Racener, ma Duhamel re-raisa a 6.75 milioni da BB. 4betta Cheong a 14.25 milioni, sembra un'asta e Duhamel ancora sopra di 5 volte per 22.75 milioni. Finito qui? Certo che no perchè Cheong, dopo averci pensato un pò, va direttamente all in per oltre 96milioni. Il canadese, dagli alto dei suoi 88milioni, fa call! Showdown: Cheong A-7o, Duhamel Q-Q. Il board non regala nulla a Cheong che sprofonda nel baratro, ma potrà dire di aver preso parte al piatto più ricco della storia delle World Series Of Poker. A quel punto tenta più volte di recuperare, essendo sceso ad appena 13milioni contro i 175 di Duhamel (Racener 30 milioni), fino alla mano che chiude la lunghissima giornata (si giocava da più di tredici ore!): solito all in preflop con Q-10 e call di Duhamel con A-2. Mancano le regine e i dieci nel board e così abbiamo i due protagonisti dell'heads up – $4.130.049 per Joseph Cheong.

Jonathan Duhamel o John Racener: chi vincerà?