Continua per cinque azzurri il main event delle World Series of Poker 2010 del Rio Casino di Las Vegas. Il day 5, infatti, ha visto la conferma di Filippo Candio, Flavio Ferrari Zumbini, Gianni Direnzo, Gianluca Speranza e Nicolò Calia, che hanno dunque conquistato l'accesso al day 6 che si giocherà questa notte.

Nulla da fare invece per Alessandro Pompei (che ha chiuso in 540esima posizione), Giovanni Rizzo (290esimo e sfortunatissimo in più di una circostanza), Paolo Giovannetti (che ha chiuso un grande torneo in 349esima posizione) e Marco Baldini (527esimo alla fine). Insomma, una giornata tuttosommato positiva per i colori azzurri, anche se nessuno dei cinque players rimasti viaggia sopra average. Ancora una volta il migliore dei nostri è Filippo Candio, che chiude con 1,055,000 chips dopo una giornata passata ad un tavolo durissimo (come tra l'altro vi avevamo preannunciato in un precedente articolo). Più o meno lo stesso bilancio per Flavio Ferrari Zumbini che con 1,035,000 chips, raccolte con grande attenzione e molto coraggio, migliora il suo score del giorno precedente.

Continua l'ottima gara dell'italo – svizzero Gianni Direnzo (sopra il milione di chips), mentre più short sono Gianluca Speranza (che ha comunque tutti i motivi per essere soddisfatto di una grandissima prestazione) e un inossidabile Nicolò Calia che, chiuso e solido come sempre, praticamente conferma le chips di fine day 4.

Aggiungi un commento!