Qualche mese fa scrivemmo che questa 41esima edizione delle World Series Of Poker sarebbe potuta essere quella delle donne. Tuttavia, nei i 56 tornei prima di questo Main Event, non vi è stato nessun particolare exploit femminile, e, addirittura, persino nel Ladies Event abbiamo assistito alle giocate di ‘giocatrici' tutt'altro che aggraziate.

Ma le speranze dei fan del ‘poker in rosa' non sono ancora morte e il sogno ora è di vedere almena una girl al Final Table del Main Event WSOP 2010. Le iscritte al torneo più importante dell'anno erano 216, vale a dire il 3% dell'intero field di 7,391 partecipanti. Tantissimi i volti noti che, tuttavia, hanno lasciato la manifestazione nel corso dei giorni: Vanessa Rousso, Sandra Naujoks, Annette Obrestad, JJ Liu, Annie Duke, Erica Schoenberg, Kathy Liebert, Amanda Baker, Svetlana Gromenkova, Kara Scott.

Ancora 11 le ragazze in gioco. Eccole

Breeze Zuckerman 531,000
Vanessa Selbst 397,000
Susan Nordsen 372,000
Karla Leduc 269,000
Evelyn Ng 156,000
Barbara Martinez 148,000
Jackie Glazier 134,000
Dorothy VonSachsen 112,000
Karina Jett 80,000
Lauren Kling 68,000
Tina Bergstrom 67,000

Indubbiamente la donna dal curriculum più ricco tra queste è Vanessa Selbst. Vincitrice di un braccialetto WSOP nel 2008 nell'evento $1,500 Pot-Limit Omaha che gli fruttò $227,933, la Selbst ha ottenuto il suo risultato più prestigioso a livello economico con la vittoria ad aprile del Pokerstars NAPT Mohegan Sun, per $750.000. Tra le outsider vi sono Evelyn Ng (la pro canadese ha all'attivo 9 piazzamenti ITM) e Lauren Kling (nella foto sotto) che potrebbero fare sfoggio della loro arma in più …

107img_4125
Aggiungi un commento!