Come vi abbiamo segnalato in precedenza, si è concluso nella notte anche il day 1B del main event delle World Series of Poker 2010, con le sale del Rio Casino prese d'assalto da ben 1489 giocatori. Tantissimi i big presenti insieme a un numero enorme di players provenienti dal mondo del poker online ed in cerca della definitiva consacrazione nell'evento per eccellenza del movimento pokeristico mondiale. A dir la verità però, il day 1B ha visto moltissimi grandi nomi uscire mestamente di scena, con alcune eliminazioni davvero sorprendenti.

Ad esempio, non ce l'ha fatta il campione dell'edizione 2006 Jamie Gold, rimasto presto short ed uscito di scena a metà giornata. Più o meno la stessa sorte è toccata a giocatori di primo livello del circuito, come Joe Sebok, Erick Lindgren e Justin Bonomo (quest'ultimo fuori dopo un paio di colpi sfortunati). Male anche alcuni fra i migliori rounders europei, come Bertrand Grospellier, Arnaud Mattern, Ivan Demidov e la bella Liv Boeree, trionfatrice all'EPT Sanremo , eliminata dopo una giornata passata da short stack. Vittime eccellenti della crudele legge del tavolo verde anche alcuni fenomeni del poker online come Steve "GBoro" Gross, John D'Agostino, Alec Torelli, Brandon Adams e la giovane norvegese Annette Obrestad. Infine, segnaliamo anche l'eliminazione di Dan Shak, Sam Stein, Jennifer Tilly, Ashton Griffin e Mark Seif.

Aggiungi un commento!