Il day 4 del main event delle World Series of Poker 2010 vedeva 1203 players impegnati ai tavoli della Amazon Room del Rio Hotel and Casino di Las Vegas. Soltanto 574 di loro, però, hanno conquistato l'accesso al day 5 che si giocherà questa notte, mentre come vi abbiamo riferito in precedenza, sono 747 i posti pagati.

Dunque, un nutrito gruppo di players è uscito di scena senza nemmeno la consolazione della "bandierina" e dei circa 20mila dollari di premio. Nella schiera degli eliminati non a premio figurano tanti big internazionali e purtroppo anche i nostri Salvatore Bonavena, Emanuele Rugini, Alioscia Oliva e Cristian Busi. Così, malgrado un ottimo avvio, nulla da fare per la bella Erica Schoenberg (nella foto) e per le colleghe JJ Liu, Kathy Liebert ed Annie Duke (le ultime due in lizza per entrare nella Poker Hall of Fame), che si sono dovute arrendere anche a causa di alcune mani sfortunate.

Stessa sorte toccata a Matt Savage, Barry Greenstein e Robert Varkonyi, anch'egli già vincitore di un main event delle WSOP ed eliminato al pari dei "colleghi" Greg Raymer, Jamie Gold, Joe Cada, Doyle Brunson, Huck Seed, Jerry Yang e Joe Hachem.

Aggiungi un commento!