Dopo una sessione intensa e ricca di grandi sorprese si è concluso anche il day 4 del $50,000 Player's Championship, il primo grande evento della quarantunesima edizione delle World Series of Poker. Dunque restano solo 8 giocatori ancora in corsa per aggiudicarsi il fantastico primo premio da oltre 1,6 milioni di dollari ed il prestigioso braccialetto di campione del mondo.

Come dicevamo quella odierna è stata davvero una giornata intensa e ricca di suspence, con la grande tensione in particolar modo in zona bolla (erano 16 i posti premiati) e spettacolari duelli dall'altissimo tasso tecnico in particolar modo nelle specialità Stud e Omaha. Alla fine l'ingrato ruolo di bubble man della competizione è toccato a Kirk Morrison (poco prima era uscito il grande Erik seidel), mentre subito dopo sono usciti il matematico andy Bloch e il talentuoso Ilya Bulychev (circa 100mila dollari per loro).

Un multiway pot è invece fatale ad Allen Bari, seguito poco dopo dall'ottimo Brent Richey che dunque chiude al tredicesimo posto e con qualche recriminazione per aver condotto una gara da grande protagonista mancando l'ingresso al final table. Dodicesimo posto invece per Lyle Berman, mentre dopo l'uscita di Abe Mosseri, a lasciare la competizione in decima posizione è il russo Alexander "PostFlopAction" Kostrytsin, uno dei grandi interpreti del poker moderno e mattatore del cash game online. Infine l'ultimo ad uscire è Nick Schulman, che incassa 152mila dollari e lascia dunque ancora otto giocatori in corsa

Seat 1: David Baker – 3,095,000
Seat 2: Mikael Thuritz – 2,300,000
Seat 3: Vladimir Schmelev – 1,925,000
Seat 4: John Juanda – 2,620,000
Seat 5: Daniel Alaei – 1,705,000
Seat 6: Michael Mizrachi – 2,620,000
Seat 7: David Oppenheim – 460,000
Seat 8: Robert Mizrachi – 3,125,000

Aggiungi un commento!