Continuano le gare delle World Series of Poker al Rio Hotel and Casino di Las Vegas e da poco si è concluso uno degli eventi più affollati di questa edizione. Si tratta del $1,000 No Limit Hold'em, una gara alla quale hanno preso parte ben 3,102 players per un montepremi complessivo di 2,791,800 dollari, con una prima moneta fissata in 481,760 dollari.

Ad emergere alla fine è stato uno dei rounders più tecnici giunti al final table, il canadese Scott Montgomery. Il pro di Full Tilt Poker infatti è riuscito a gestire al meglio il suo stack in un final table estremamente combattuto, per allungare poi nelle fasi finali eliminando gli ultimi tre avversari anche grazie ad un po' di fortuna allo showdown. Il duello conclusivo, che lo vedeva opposto a Mick Carlson, non ha praticamente avuto storia, con il canadese aggressivo e determinato che in poco più di un'ora chiudeva la contesa, eliminando il rivale con A7 che reggeva contro K2. Ecco dunque il payout dell'evento 36

1 – Scott Montgomery $481,760
2 – Michael Carlson $297,996
3 – Adam Richardson $210,892
4 – Daniel Fuhs $152,655
5 – Sebastien Roy $111,783
6 – John Dolan $82,804
7 – Peter Dufek $62,033
8 – Timothy Beeman $46,985
9 – Michael Michnik $35,986

Aggiungi un commento!