Si è chiuso nel fine settimana uno degli eventi di maggior successo del World Series of Poker Circuit, la competizione griffata Harrah's che tocca i maggiori Casinò statunitensi. Infatti, ad Hammond sono stati ben 872 gli ingressi all'evento principale della kermesse (che tra l'altro ha offerto numerosi side events ai tanti giocatori presenti nella cittadina), per un montepremi complessivo che ha toccato quota 1,25 milioni di dollari. Ad imporsi Kurt Jewell, un abituale frequentatore delle tappe del WSOP Circuit, che si presentava da chipleader al final table in quello che si è poi rivelato il main event dal field più ampio in tutta la storia del circuito.

Un tavolo finale che vedeva ancora in corsa giocatori del calibro di Bryan Devonshire e William Reynolds, nel quale ad emergere sono stati proprio Jewell ed il sorprendente Jared Kenworthy, battuto solo dopo un lungo heads up e "grazie" ad un clamoroso scoppio con il JQ del rivale che aveva la meglio sulla sua AQ con un J al river. Ecco infine il payout della manifestazione

  1. Kurt Jewell — $242,909
  2. Jared Kenworthy — $150,104
  3. William Reynolds — $110,567
  4. Edwin Choi — $82,514
  5. Nick Jivkov — $62,384
  6. Will Souther — $47,772
  7. Bryan Devonshire — $37,047
  8. Daniel Cohen — $29,087
  9. Charles Hayes — $23,120
Aggiungi un commento!