Cominciamo la nostra serie di aggiornamenti sul main event delle World Series of Poker 2010 del Rio Hotel and Casino di Las Vegas, con un primo breve riepilogo della situazione. Infatti, nella notte (italiana) si è giocato il day 1C del main event ($10,000 No Limit Hold'em World Championship), con oltre 2300 players ai nastri di partenza che dunque vanno ad aggiungersi ai circa 2600 dei primi due giorni.

In gara tantissimi nomi noti, come gli ex campioni Johnny Chan, Phil Hellmuth, Jerry Yang, Huck Seed, Carlos Mortensen e Joe Cada, nonchè star di primissimo piano come Daniel Negreanu, Patrik Antonius e Men Nguyen, oltre a giovani emergenti come Tom Dwan, Jeff Madsen e Lex Veldhuis. Dopo ore di intensa battaglia e clamorose eliminazioni (che vi racconteremo nei prossimi aggiornamenti), il chipcount finale regala spunti davvero sorprendenti ed apre interessanti scenari per i prossimi giorni di gara.

Infatti, dietro al chipleader Mathieu Sauriol, troviamo addirittura il grandissimo Johnny Chan che è riuscito a condurre una gara praticamente perfetta e a chiudere con 163,700 chips. Tra i big molto bene anche Barny Boatman, Michael Reed e Robert Mizrachi e attenzione anche ai vari David Williams, Hoyt Korkins e Lex Veldhuis, mentre abbastanza tranquilla è stata anche la giornata di Negreanu e Antonius. Tanti anche i rounders italiani iscritti: a breve un dettagliato resoconto della loro prestazione. Ecco quindi il chipcount provvisorio

1 Mathiu Sauriol 168,900
2 Johnny Chan 163,700
3 Andrew Liporace 155,350
4 Joey Monroe 152,000
5 Lauren Kling 149,650
6 Sean Prendville 148,000
7 Barny Boatman 144,050
8 Michael Reed 142,125
9 Robert Mizrachi 134,000
10 Geoffrey Ulrich 126,375

Aggiungi un commento!