Un vero e proprio parterre de roi è quello che nella scorsa notte si è conteso un posto nell'esclusivo Tournament of Champions, lo speciale freeroll da un milione di dollari che si terrà in occasione delle World Series of Poker in corso al Rio Hotel and Casino di Las Vegas.

Infatti, da quest'anno la WSOP Academy ha deciso di riservare un seat al torneo dei campioni per il vincitore di un sit and go ad inviti esclusivi: spazio dunque ad un field di altissimo livello con Gus Hansen, Sorel Mizzi, Liv Boeree, Andy Bloch, Paul Wasicka, Don Seadle, Gavin Smith, Michael Mizrachi, Bertrand Grospellier e Tom Dwan (che però ha declinato l'invito). In palio come detto la possibilità di partecipare al torneo, assieme agli altri 26 players selezionati anche dagli appassionati attraverso una votazione pubblica sul sito delle WSOP. Ovviamente la condizione indispensabile per poter essere eletti è quella di aver vinto almeno un braccialetto, vincolo che non vale per i parteciapnti all'evento speciale della scorsa notte.

E ad imporsi è stato proprio un giocatore "a digiuno" di successi alle WSOP, il francese Bertrand "Elky" Grospellier, capace di liberarsi di una scomoda concorrenza e di battere nell'heads up conclusivo lo scatenato Michael Mizrachi, grande protagonista della prima fase delle WSOP. Insomma, complimenti ad Elky ed appuntamento dunque al 27 giugno per un attesissimo Tournament of Champions!

Aggiungi un commento!