E'il bravissimo Brandon Cantu (che vediamo piuttosto assorto nella foto) il nuovo campione del Wynn Poker Classic Championship, prestigiosa rassegna del circuito statunitense che si è conclusa nella notte. Infatti, il talentuoso Brandon, che in carriera vanta già due braccialetti delle World Series of Poker e un titolo del World Poker Tour (oltre che piazzamenti e successi nei più importanti meeting al mondo), ha nettamente dominato il final table dall'alto di uno stack nettamente superiore a quello dei suoi avversari.

Una gara praticamente perfetta la sua, con qualche piccola difficoltà incontrata solo durante l'heads up conclusivo per avere la meglio di un coriaceo Jared Jaffee, capace di tenergli testa pur senza mai riuscire a colmare il netto divario in termini di chips. Ottima anche la gara di Thomas Marchese (grande protagonista nell'ultima tappa del NAPT) giunto quarto e del campione uscente Keith Ferrera che ha chiuso in quarta posizione.

Infine un'ultima curiosità: con i 365mila euro del primo premio, il forte Brandon raggiunge la notevole cifra di 3,6 milioni di dollari in carriera, facendo anche un bel balzo in avanti nella All Time Money List.