fabrizio_ascari

Si chiude con l'eliminazione di Fabrizio Ascari l'avventura della spedizione azzurra al main event dell'EPT Vilamoura, tappa lusitana della rassegna griffata Pokerstars. Il bravissimo rounder modenese era infatti riuscito a resistere da short stack, difendendosi con grande determinazione e riuscendo lentamente a consolidare il proprio stack.

Pochi minuti fa però, provava a spingere da UTG ma riceveva il call dell'ex calciatore Teddy Sheringham (già giustiziere di Nicolò Calia), in rush nelle ultime mani. Lo showdown era alquanto problematico per l'azzurro:

Ascari QT

Sheringham JJ

Dal board nessun aiuto valido a ribaltare la situazione e al combattivo "Biccio" non resta che abbandonare la competizione in decima posizione con un premio di circa 28mila euro. Dunque quando si è giunti al 22esimo livello di gara (bui 10K / 20K), sono rimasti in 9 a contendersi gli otto posti del final table della competizione continentale, con l'inglese Trickett a dominare seguito proprio dai connazionali Lewis e Sheringham: chi sarà il bubble man del final table?